TRASFORMARE UN GESTO QUOTIDIANO IN UNA VERA COCCOLA

OK alla mattina ci sta, i minuti sono contati però sono brava e prima di togliermi il grigio-notte dal viso con una bella pennellata di …. qualsiasi cosa, prendo quel bel barattolino che mi fissa in pole position, lo apro e ci puccio dentro velocemente l’indice e mentre rispondo a figli, mariti, colf…..strofino sul viso quel poco o tanto non so, non ho neanche guardato, un po’ di crema giorno, perché mi hanno detto che si fa così e allora sarò idratata protetta e magari un po’ liftata!
cremanotte

Alla sera però, quando la giornata è finita, la cucina e’ a posto, i figli profumano di pulito, il marito non si sente neanche più, allora SI, quello è il momento giusto per una coccola tutta per noi!

Come si fa

Senza dover uscire da casa, direttamente in accappatoio,  dopo una defaticante doccia calda e con un silenzio così bello che tre minuti, non di più, possono risultare così belli, così necessari, proprio come una ciliegina rossa sulla torta?

Collo e decoltè

Apro leggermente l’accappatoio fino a scoprire decolte e collo, la pelle e’ ancora calda e umida dalla doccia cosicché quello che sto per fare ha ancora più senso, però ora ci preoccupiamo solo di goderci questo momento SOLO PER NOI.

…..quindi, a questo punto prendo l’altro barattolino quello più bello col coperchio tendenzialmente dorato e le scritte eleganti, ovvero la crema notte, prendo una quantità di prodotto tale da soddisfare il viso ma anche il collo e decoltè, la spalmo partendo dal basso verso l’alto nella metà sinistra del decoltè verso il collo e ripeto con movimenti alterni tenendo le mani a ventaglio cioè con le dita aperte, molto lentamente e facendo una piccola trazione quasi a voler stirare la pelle del collo.

Mandibola e orecchio

Arrivata all’altezza del sotto mento mi fermo, facendo un movimento di STOP bloccando il movimento proprio nell’angolo della mandibola. Proseguo sempre con movimenti alterni lungo la mandibola accarrezzando anche la guancia e stirando tutta la parte fino a fermarmi con movimento di STOP all’altezza del lobo ( parte inferiore dell orecchio), punto strategico per dare un effetto lifting alla parte laterale del nostro viso in quanto in questa posizione si trova l’inserzione di un muscolo nell osso.

La fronte

Molto bene! A questo punto sposto le mani a lato dell’occhio, salendo sù fino alla fronte, e immagino, ricordando come quando ero una bambina le carezze che ricevevo prima di dormire con tanto affetto, proprio in questa zona il frontale, grande muscolo situato dove c’è la fronte.I passaggi in questo punto sono più veloci più decisi quasi a creare un calore localizzato…BELLISSIMO! Ora possiamo passare alla parte destra sempre dal decolte e ripetiamo come prima. FATTO QUESTO la crema sarà quasi totalmente assorbita, allora decido se applicarne ancora un pochino o continuare senza se la pelle lo consente, ovvio se si crea resistenza tra le mani e la pelle….mettiamone ancora un pochino.

Occhi e sopracciglia

Ora la coccola prosegue in modo più totale cioè userò entrambe le mani facendo dei cerchiolini simmetrici da entrambe le parti del viso, sempre dall’interno verso l’esterno, saranno passati 2 minuti da quando ho iniziato, finisco con l’ultimo minuto accarezzandomi ad occhi chiusi la zona intorno agli occhi e le sopracciglia, che quando ci ricordiamo di loro e’ solo per torturarle, ebbene stasera dedicheremo a loro un po’ di amore strofinandole delicatamente così sentiremo una sensazione di goduria che non conoscevamo…

ALLORA COME STATE? Stupendamente ne sono certa! TUTTE LE SERE mi raccomando…Notte.

Rispondi